Blogmeter Blog: tutte le novità dal mondo social

Top Brands Gennaio 2018: scopri i Brand più social della GDO

16 febbraio 2018

Nuova edizione del nostro appuntamento mensile con la Top Brands, questa volta dedicata al settore GDO. La classifica dei migliori brand sui social media è stata realizzata con il nuovo tool di Social Analytics che sarà disponibile entro fine febbraio 2018. Un tool migliorato sia dal punto di vista grafico sia nelle funzionalità.

Questo mese abbiamo analizzato le performance di tutte le pagine ufficiali Facebook, Twitter, Instagram e YouTube dei principali brand GDO, comprendenti un panel di 19 aziende, che si rivolgono esclusivamente al mercato italiano. La classifica prende in considerazione la metrica del total engagement relativa al mese di gennaio 2018.

Pronti a scoprire quali brand hanno ottenuto le migliori performance social nel mese di gennaio? Vediamo subito la classifica!

 

Auchan Italia conquista il primo gradino del podio puntando soprattutto su Facebook

Utilizzando il nuovo tool di Social Analytics, abbiamo potuto analizzare le social performance complessive dei brand presi in esame, potendo così verificare in che percentuale i diversi social sono stati significativi rispetto all’engagement totale.

Il marchio francese si posiziona al primo posto, con un’attività di comunicazione che per la lingua italiana si concentra molto su Facebook. L’attività maggiore del profilo è segnalata in data 17 Gennaio, quando l’engagement tocca il picco di 39,6K interazioni grazie ad un post che invitava gli utenti a esprimere la loro opinione sui due classici della cucina italiana attraverso le facebook reaction.

Secondo posto per Carrefour che ottiene 79,75K interazioni nei 31 giorni del mese, provenienti per il’96,73% da Facebook, a cui timidamente seguono Instagram con 1,78%, YouTube con 0,93% e Twitter con 0,56%. Il piano editoriale del mese di Gennaio da spazio all’ironia grazie ad una serie di immagini di prodotti freschi accompagnati da copy ironici e l’hashtag #InsiemeÈMeglio.

Medaglia di bronzo per Esselunga che si attesta in terza posizione con un engagement totale di 47,42K interazioni ottenute attraverso Facebook (90,63%) e Instagram (9,37%). Il piano editoriale di Gennaio per Esselunga è stato variegato, ma ha ottenuto un grande successo di pubblico soprattutto grazie a dei post dedicati alla raccolta dei Rollinz e all’App Rollinz 2.0. Le hashtag #starwarsit #gliultimijedi e #rollinz sono state le più coinvolgenti del mese.

Al quarto posto della classifica troviamo LIDL Italia che si distingue all’interno del panel analizzato per la sua strategia multicanale. Fatta eccezione per Twitter, il total engagement nel mese di Gennaio si distribuisce equamente tra Facebook (38,26%), Instagram (31,84%) e Youtube (29,51%).

Il post che raccoglie più interazioni è del 3 Gennaio e invita gli utenti a partecipare all’estrazione di un premio simbolico a fronte di un commento.

Ultimo posto in classifica per MD SpA che con la sola pagina Facebook ottiene 40,77K interazioni totali. La strategia del marchio per il mercato Italia è monocanale e alterna post acchiappa like a post promozionali e di servizio.

Menzione d’onore per Coop Italia, il cui video di YouTube dedicato al nuovo Spot per i 70 anni dei prodotti a marchio Coop, è in assoluto il video più visto del mese di Gennaio.

Qui l’infografica completa, con il total engagement di ogni brand diviso per fonte:

contatta un consulente


Ti potrebbero interessare

Welcome TikTok!!!
13 gennaio 2022