Blogmeter Blog: tutte le novità dal mondo social

Nuove Instagram API: come continuare a fare ricerche per hashtag

11 dicembre 2018

Instagram API

A partire da oggi, 11 dicembre 2018, Instagram cambierà i dati pubblici accessibili via API. Le nuove Instagram API permetteranno esclusivamente agli utenti autorizzati di scaricare solo 30 hashtag alla volta per ogni profilo Instagram Business attivo, per un massimo di 7 giorni (qui uno schema dettagliato dei cambiamenti).

Blogmeter ha ottenuto da Facebook la possibilità di continuare a scaricare Instagram hashtag per i propri clienti, focalizzandosi in modo specifico sulle necessità di questi ultimi – e sempre nel rispetto delle regole imposte da Facebook e Instagram.

I nostri clienti avranno, quindi, la possibilità di scegliere quali Instagram hashtag continuare a monitorare, sia in modo continuativo che in maniera sporadica, nel caso desiderino ad esempio misurare singole campagne o eventi, propri e dei propri competitor. 

Collegando il proprio account Instagram Business con la Blogmeter Suite, inoltre, i nostri clienti avranno la possibilità di usufruire di alcuni vantaggi aggiuntivi, tra i quali una maggior precisione nella rilevazione del dato di engagement dei post Instagram (dato comprensivo anche della parte paid di interazioni). A partire da gennaio 2019 sarà anche possibile testare il nuovo Blogmeter Instagram Insights, strumento analogo al nuovo modulo Blogmeter Facebook Insights, che consentirà di avere visibilità di tutti i KPI Instagram dei propri canali proprietari direttamente sulla nostra piattaforma.

Questa evoluzione delle Instagram API ci permetterà di favorire un’integrazione sempre maggiore tra i dati proprietari delle aziende e i dati pubblici. In questo modo saremo in grado di fornire ai nostri clienti un quadro sempre più completo e preciso sull’efficacia delle loro attività social e di conseguenza aiutarli ad orientare al meglio le loro strategie di marketing.

 

richiedi  demo


Ti potrebbero interessare

Top 10 Atleti Cortina 2021
11 febbraio 2021