Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!

My Fieldset
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Blogmeter lancia Instagram Analytics

Instagram, nato quasi cinque anni fa, è ormai usato da più di 300 milioni di persone in tutto il mondo, che condividono oltre 70 milioni di immagini al giorno, lasciando quotidianamente 2,5 miliardi di like sulle foto altrui.
In Italia gli utenti mensili si aggirano intorno ai 7 milioni e continuano a crescere a ritmi sostenuti. Già oggi gli italiani trascorrono più tempo sul network delle foto che su quello dei 140 caratteri, 2 ore 22 minuti al mese contro 54 minuti.
Sono numeri che impongono alle aziende di iniziare a valutare seriamente Instagram nella propria strategia di comunicazione online, anche in vista dell’imminente possibilità di pianificare campagne pubblicitarie.



A queste aziende e a quelle che già lo usano abbiamo pensato nello sviluppo di “Instagram Analytics”, un nuovo modulo di “Blogmeter Social Analytics”, la nostra suite di analisi delle performance su Facebook e su Twitter. Ecco le funzionalità più importanti.

Overview



È la sezione che sintetizza le informazioni più importanti su un singolo profilo. L’area trend mostra diversi grafici di confronto tra varie metriche: rapporto follower/engagement, post/engagement, post/like, post/commenti, post/follower. Le altre aree evidenziano gli hashtag che hanno prodotto il maggior engagement, i commentatori più attivi, i contenuti più apprezzati e quelli che hanno funzionato di meno.



Competition



È la sezione che permette di comparare le performance del proprio profilo con quelle dei competitor del proprio settore. Una comoda “Engagement Map” mostra il posizionamento dei profili secondo tre metriche: follower, engagement e contenuti pubblicati. L’area “Ranking” svela la classifica dei profili per engagement, follower, new follower, post e unique authors, mentre l’area “Trend” evidenzia le loro variazioni nel tempo. Inoltre la tabella “Top Performers”, oltre alle metriche suddette, evidenzia anche la quantità di engagement, suddivisa per like e commenti, con i relativi scostamenti di periodo.



Posts





È 
la sezione che mostra i contenuti (foto e video) di maggior successo di uno o più profili, e consente di ordinarli per engagement, like, commenti, data e hashtag. In questo modo è possibile sbirciare le strategie di “content marketing” di altre aziende e prendere spunto per le proprie.



Tutti i dati vengono aggiornati in tempo reale e, come su tutti i tool Blogmeter, è possibile scegliere liberamente i periodi sui quali compiere le analisi ed esportare grafici e tabelle.

Nei prossimi mesi aggiungeremo ulteriori funzioni, ma se volete saperne di più scriveteci o richiedete una demo.

richiedi info

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.