Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!


Notice: Undefined variable: actiontarget in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 290
My Fieldset
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Twitter Top Brands (Aprile 2014): la Juve domina, La Repubblica è la testata più engaging e LeFrecce il più veloce nel rispondere

Durante il mese di aprile, attraverso il nostro tool di Social Analytics, abbiamo analizzato più di 4,7 milioni di interazioni su oltre 1.500 profili gestiti da aziende che si rivolgono ad un pubblico italiano.

04_twitter_header-01



Juventus e La Repubblica dominano le classifiche di engagement



Anche ad aprile il profilo italiano della Juventus risulta il più engaging d’Italia, ottenendo ben 242 mila interazioni tra retweet, favorite, reply e citazioni spontanee. Il podio è tutto all’insegna del calcio con Serie A Tim al secondo posto (58 mila interazioni nel mese) e Official SSC Napoli al terzo (35 mila).
Al quarto posto invece troviamo la new entry Miur Social che entra in classifica in virtù delle oltre 14 mila citazioni spontanee ricevute, accompagnate spesso dagli hashtag di protesta #idoneiconcorsone2012, #SFPinGaE e #nazionale2016.
Tra i media svetta La Repubblica che, con oltre 159 mila interazioni, si conferma la testata più engaging d’Italia su Twitter; il principale picco di interazioni è stato rilevato nel giorno della canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Al secondo posto il profilo del programma televisivo Amici Ufficiale che, con un engagement superiore alle 105 mila  interazioni nel mese, riesce a coinvolgere gli spettatori soprattutto durante la messa in onda del programma.



Le Iene e Juventus i profili che guadagnano più follower



Il profilo della Juventus guadagna nel mese oltre 40 mila nuovi follower, che gli consentono di raggiungere e superare quota 1 milione e 100 mila fan. A completare il podio, come nella classifica di engagement, troviamo ancora Serie A Tim (al secondo posto con 16 mila nuovi follower) e Official SSC Napoli (terza a quota 13 mila).
I profili del settore media crescono di più: Le Iene guadagna 31 mila nuovi fan, seguita dal canale di informazione sportiva Sky Sport che ne acquisisce più di 25 mila.
Tra le new entry segnaliamo il profilo di Audi Italia (protagonista della nostra recente ricerca sulle aziende automotive) che nel mese guadagna più di 9 mila follower e il profilo #VEDIAMOPOSITIVO, promosso da Assicurazioni Generali, che che ne guadagna più di 6.600.



Trasporti, telco ed editoria i settori più attivi nel social caring



Il profilo Twitter de LeFrecce è stato il più veloce nel rispondere alle richieste degli utenti, impiegando in media solo 4 minuti per ognuna delle 266 citazioni a cui ha replicato; al secondo posto troviamo ben 3 profili che rispondono in 6 minuti: InfoAtac, che ha evaso 960 richieste nel periodo, Wind con 736 tweet a cui è stata data una risposta, e FSNews, secondo profilo di FSItaliane in classifica, con 400 reply.
Tra i profili della top10 quello che ha risposto di più è stato Giulia di TIM, a quota 1.258, mente quello che  in assoluto ha gestito più richieste è stato Tiscali Help Desk (ben 2.395) ma, con un tempo di attesa superiore alle 6 ore, non è visualizzato in classifica.
Tra i media sono solamente 7 i profili che hanno risposto ad almeno 100 citazioni nel mese (soglia minima per essere considerati nella classifica di response time), e tra questi gli editori sono quelli più attivi. Il primato spetta a Einaudi Editore che ha risposto a 372 tweet con un’attesa media di 15 minuti, seguito da Longanesi & C. con un response time di 17 minuti e 358 risposte. Tra le new entry segnaliamo il nuovo servizio di streaming tv di Sky: Sky Online che ha risposto a 138 richieste degli utenti nel mese con un tempo di attesa di circa 2 ore.



Di Juventus e Amici Official i tweet di maggior successo



Il tweet più engaging del mese è stato pubblicato da Juventus, con un’immagine raffigurante l’esultanza di Bonucci dopo il gol in Europa League contro l’Olympique Lyonnais. Tra i media  il tweet che ottiene più successo è stato pubblicato dal profilo di Amici Ufficiale ed annuncia il duetto della squadra blu con il cantante Marco Mengoni.

Se vuoi capire come la tua azienda possa monitorare efficacemente le sue performance e quelle dei competitor contattaci.

Se pensi che ci siamo persi qualche profilo rilevante segnalacelo qui sotto.

04_twitter-01 (1)

richiedi info

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.