Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Dolci pasquali: il buzz e le performance dei brand su Facebook

Quanto si è parlato online di uova di cioccolata e colombe pasquali?

Questa è la domanda che si è posta la nostra ricerca, pubblicata sul DailyNet del 16 aprile, che ha preso in esame il periodo compreso tra l’11 marzo e il 9 aprile, analizzando il buzz online e le performace su Facebook delle pagine dedicate ai maggiori brand produttori di dolci pasquali.

Più di 20 mila messaggi sono stati pubblicati quest’anno in occasione della festività su uova di Pasqua e colombe, la maggior parte dei quali proveniente da Twitter dove gli utenti hanno commentato l’uovo di Pasqua acquistato o ricevuto in regalo e le sorprese in esso contenute. Tra i prodotti più citati sono apparsi il Kinder GranSorpresa e l’uovo Motta dedicato alla serie tv Glee, entrambi menzionati anche per il loro prezzo elevato.
Di colomba pasquale si parla molto su Question&Answers e forum, dove le utenti si cambiano le ricette per realizzare il dolce in casa e le foto delle loro creazioni.

Un interessante aspetto emerso dalla ricerca è che, nonostante l’elevato buzz, le pagine Facebook dei brand produttori sono poco numerose e poco attive. Baci Perugiona fan club, Kinder Cioccolato e Lindt cioccolato – Italia sono le tre pagine più attive nel periodo, tra le quali solo l’ultima sembra essere animata dal tema pasquale con post e commenti sul coniglietto di cioccolata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.
BlogMeter marchio Me-Source Srl @ 2007 - 2016 p.iva: 05836930965 informativa privacy e cookie