Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna

  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Brands Award 2017: ecco i vincitori dei premi social



Si è conclusa nella serata di ieri 6 luglio la premiazione di Brands Award 2017, l’iniziativa organizzata da GDOWEEK e MARKUP, che premia le migliori “performance” annue di marca nei beni di largo consumo attraverso criteri oggettivi e riscontrabili che coinvolgono i consumatori finali, il retail moderno e il mondo social.

Anche in questa edizione noi di Blogmeter abbiamo assegnato i premi social, uno istituzionale e uno di prodotto per ciascun canale analizzato: Facebook, Twitter e Instagram. Come metrica di valutazione delle performance social dei brand nominati abbiamo considerato il total engagement, ovvero la somma delle interazioni totalizzate nel periodo di analisi (25 maggio – 11 giugno 2017). Ecco di seguito i vincitori dei sei premi.


I vincitori di Facebook: Parmalat e Biscotti Pavesi


Il vincitore del premio social Facebook Istituzionale è Parmalat con ben 35 mila interazioni conquistate nel periodo di analisi. Sulla sua pagina Facebook, Parmalat promuove tutti i prodotti della sua gamma, ma i contenuti che ottengono le performance migliori sono dedicati a Latte Zymil, prodotto candidato al premio social. 

Ad aggiudicarsi il premio di brand è invece la linea di Biscotti Pavesi con la sua pagina Gocciole che ha totalizzato quasi 43 mila interazioni nel periodo di analisi, grazie ad una comunicazione leggera e divertente in cui il prodotto è sempre il protagonista. Il post più coinvolgente è una ricetta realizzata con le Gocciole, mentre il secondo contenuto più appealing è dedicato al #BiscuitDay. 




I vincitori di Twitter: Birra Peroni e Almo Nature


Su Twitter, dove il total engament viene calcolato sommando i favorites, le menzioni del profilo, i retweets e le replies da parte degli utenti, è Birra Peroni che conquista lo scettro delle pagine istituzionali, avendo collezionato nel periodo 10 mila interazioni, grazie soprattutto al successo della #CampagnaPeroni con protagonista Chef Rubio. Anche l’hashtag #CuorePeroni è molto utilizzato, principalmente dagli utenti che menzionano il profilo di Peroni. 

Il vincitore del premio Twitter di brand è invece Almo Nature che coinvolge gli utenti con diversi contenuti di sensibilizzazione sulla petizione di Change.org #SosLupo, generando 95 interazioni nel periodo di analisi. Numerosi sono anche i tweet che contengono il neologismo #Almonature, un modo creativo per comunicare in maniera corporate l’amore per gli animali.



I vincitori di Instagram: Luigi Lavazza e Aperol Spritz


È infine la volta del premio Instagram, social all’interno del quale le interazioni corrispondono alla somma di like e commenti ai post pubblicati dal brand. Vince il premio istituzionale Luigi Lavazza che su Instagram punta tutto sulla creatività ottenendo 6,6 mila interazioni con i suoi 11 post: tra gli hashtag più coinvolgenti infatti spicca #coffedesign utilizzato per accompagnare i post creativi e anche #rg17, l’hashtag ufficiale del Roland Garros di cui Lavazza è partner ufficiale. 

Il premio di brand va invece al profilo Instagram di Aperol Spritz con ben 1,5 mila interazioni: tra gli hashtag più coinvolgenti troviamo #happytogether, canzone dello spot Aperol spritz 2017. Diversi sono anche i repost di foto pubblicate dagli utenti  che mostrano il prodotto. Il contenuto che ha collezionato più engagement in assoluto è dedicato all’estate e agli aperitivi.



Ti piacerebbe conoscere maggiori informazioni sull’analisi po sapere come possiamo supportarti nella definizione delle tue strategie di social media marketing? Scrivici a info@blogmeter.it

Contattaci

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.