Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!


Notice: Undefined variable: actiontarget in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 290
My Fieldset
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Top Social Campaigns Maggio: #StoriaDiUnGrandeAmore per lo sport

Che le campagne sportive siano tra le più amate su Twitter non è una novità per il nostro Osservatorio; è tuttavia sorprendente che nella top 10 di maggio ben 6 campagne siano dedicate allo sport, cinque al calcio, la maggior parte delle quali veterane nelle nostre classifiche. 

Maggio in effetti è stato un mese molto importante per lo sport, in particolar modo per il calcio: è stato infatti l’ultimo mese della stagione 2014/2015 del Campionato di Serie A e la Juventus, dopo aver trionfato nel Campionato, ha anche vinto la Coppa Italia e la semifinale della Uefa Champions League, preparando quindi i suoi tifosi alla finale del 6 giugno; inoltre, dal 7 al 17 maggio si sono disputati a Roma gli Internazionali di Tennis. 

Insomma, grande attenzione per lo sport questo mese, ma anche grandi novità: in classifica, si posizionano campagne che affrontano altre tematiche come l’arte, la responsabilità sociale e la solidarietà.

Vediamo più nel dettaglio cosa è successo a maggio e quali sono state le 10 campagne hashtag più discusse su Twitter.




Un trionfo per le campagne dedicate al calcio 



Dopo aver occupato varie posizioni nelle classifiche dei mesi scorsi, la campagna di Samsung#LoveFootballMore, riesce finalmente a conquistare lo scettro delle classifiche più twittate di questo mese, collezionando 9,7K tweet per 1K autori unici. Il concorso a premi, lanciato ad ottobre 2014, raggiunge l’acme del successo nel suo ultimo mese di validità, grazie anche all’abilità con cui il profilo Twitter di Samsung è riuscito a coinvolgere i suoi tifosi e li ha invitati a condividere tweet con l’hashtag del concorso. 


Al secondo posto, troviamo un altro concorso già in classifica ad aprile#DaciaSponsorDay. La campagna di Dacia che punta a dare maggiore visibilità alle squadre sportive dilettantistiche, questo mese totalizza ben 8,3K tweet, la maggior parte dei quali condivisi il 24 maggio, giorno in cui viene annunciata la fine del concorso. 

Un’altra campagna calcistica che ritorna anche a maggio è la quella di Heineken#ChampionTheMatch legata alla Uefa Champions League, che questo mese supera se stessa totalizzando ben 6K tweet e 3K autori unici. 




La Juventus spopola su Twitter



Tra le campagne calcistiche più chiacchierate a maggio, ben due sono quelle lanciate ufficialmente dal profilo di JuventusFC, tra l’altro in prima posizione per total engagement nella nostra classifica dei migliori brand di maggio. 

La prima delle due, che si posiziona quinta nelle migliori 10 è #SeAndiamoInFinale, un hashtag lanciato il 4 maggio attraverso il quale la Juventus 2.0 invitata i suoi tifosi a twittare le promesse che sarebbero stati disposti a mantenere in caso di vittoria della loro squadra del cuore della semifinale. Il successo della campagna è stato istantaneo: più di 6,4K tweet e 3K autori unici tra i quali diverse fonti note come Repubblica, La Gazzetta dello Sport e Samsung Italia, che hanno twittato la notizia di un tifoso che ha mantenuto la promessa di andare a piedi fino a Berlino, documentando su Twitter tutto il suo cammino. Questo episodio ha dato alla campagna una visibilità enorme (9,7M di unique impressions). 

La seconda campagna della Juventus che ha ottenuto grande riscontro è #StoriadiUnGrandeAmore, hashtag lanciato in occasione di San Valentino, ma che è rimasto evidentemente nei cuori dei tifosi juventini di Twitter al punto da utilizzarlo anche a distanza di mesi: a maggio ha totalizzato 3,6K tweet e il tweet con il maggior numero di retweet (339).

Il supporto dato alla Juventus nel corso di maggio è stato davvero tanto: ne è dimostrazione la presenza, oltre agli hashtag ufficiali delle campagne, di numerosi altri hashtag dedicati proprio alla #Juventus: #Juve, #JuveReal, #RealJuve, #RoadToBerlin.



Non solo calcio: in classifica anche il tennis



Dopo una sfilza di campagne dedicate al calcio e al trionfo della Juventus, troviamo in nona posizione #MyFordTennis campagna dedicata alla 72esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia che si sono giocati al Foro Italico di Roma dal 7 al 17 maggio. L’iniziativa è stata promossa da Ford, sponsor della manifestazione, che ha creato una campagna di comunicazione online e offline integrata: per l’occasione è stato creato un sito interattivo dove gli utenti avevano la possibilità di percorrere un tour virtuale all’interno del Foro Italico, mentre all’interno dello stand di Ford ad IBI15 è stata allestita la social HUB, un laboratorio social dove addetti ai lavori, blogger, influencer e social media manager hanno tenuto viva la conversazione sul più importante evento tennistico italiano. La campagna ha ottenuto un buon successo, totalizzando 2,8K tweet e ben 15,4M di total impressions grazie alla frequenza con cui il profilo di Ford ha twittato. Ecco il tweet di lancio dell’iniziativa. 


Tra le new entry, campagne artistiche, sociali e istituzionali 



Oltre allo sport, un altro tema che trova su Twitter un ottimo canale di diffusione è l’arte: dopo il successo ottenuto dalla campagna #MuseumWeek negli scorsi mesi, al terzo posto della nostra top 10 di maggio si piazza #MuseoIdeale, la campagna lanciata dal Museo del 900 di Milano per promuovere un nuovo percorso espositivo in occasione di Expo 2015. L’hashtag dell’iniziativa ha totalizzato circa 7,7K tweet e ben 3K autori unici: questi ultimi si sono sbbizzarriti cinguettando il loro #MuseoIdeale.

Segue al quarto posto con circa 7K tweet il progetto di CSR #NuvolaRosa promosso dal profilo di Microsoft Italia in partnership con ONU ed Expo2015. Si tratta di un’iniziativa nata per aiutare le ragazze a intraprendere percorsi tecnico-scientifici garantendo un più rapido accesso al mondo del lavoro e un’equa presenza di genere nell’industria, nell’economia, nella politica e nella vita sociale attiva. 


Altra new entry del mese è #FuoriLeListe, un flashmob virtuale che è esploso su Twitter il 14 maggio e con il quale fundraiser ed organizzazioni non-profit hanno chiesto all’Agenzia delle Entrate spiegazioni in merito ai ritardi nella pubblicazione delle liste del 5×1000 del 2013. 3,2K messaggi per l’iniziativa lanciata dal gruppo Facebook Fundraisers d’Italia e successivamente sostenuta da numerose associazioni  che a partire dala mattina del 14 maggio si sono mobilitate per un “tweet storm” che già in serata ha portato alla pubblicazione delle liste. Un vero e proprio successo che dimostra come i social in generale  e Twitter in particolare, se utilizzati sapientemente, siano degli ottimi canali di amplificazione e viralità di campagne ed iniziative. 



Chiude la classifica un’iniziativa istituzionale di Palazzo Chigi, già la seconda che rientra nelle nostre classifiche dopo #IlCoraggioDi. Si tratta di #ItaliaSicura lanciata dall’omonimo account Twitter con la quale discutere sulla piattaforma di microblogging di  diverse problematiche ed iniziative locali e nazionali che riguardano il dissesto idrogeologico e lo sviluppo di infrastrutture idriche. 





Hai qualche campagna da segnalarci? Indicala qui sotto. 

segnala una campagna
 

richiedi info


Related Posts

3 commenti

  1. Notice: Undefined variable: oddcomment in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/themes/blogmeter2.030/comments.php on line 38
    id="comment-1957"> daniela motti 26 giugno 2015 - 10:56

    Vi ringraziamo per la citazione della ns campagna #fuorileliste, è un movimento spontaneo nato dal gruppo Fundraiser d’Italia su Facebook, molti di noi sono soci ASSIF, ASSIF ha certamente sostenuto la campagna, ma questa è nata come movimento spontaneo è forse è lì il suo successo, si sono riconosciuti e riconosciute nella richiesta molte ONP e persone aldilà della professione di fundraiser, grazie ancora per la citazione. Daniela Motti per il gruppo Fundraiser d’Iitalia.

  2. Roby_BB 26 giugno 2015 - 12:18

    Scusate ma nella campagna #fuorileliste l’Associazione Italiana Fundraiser non ha per nulla fatto da trampolino di lancio, intervenendo giusto nel tardo pomeriggio dopo che il tweet storm ideato da Daniela Motti e Fabio Ceseri con il gruppo di Facebook Fundraiser d’Italia era partito alle 9 del mattino. Per il resto siamo felici di fare parte del gruppo delle social campaigns accanto a dei super big, a dimostrazione che il Terzo Settore può fare molto, quando si unisce

  3. Federica Leogrande 26 giugno 2015 - 16:16

    Ciao Roby e Daniela,
    siamo consapevoli che l’iniziativa sia nata spontaneamente sul gruppo Fundraiser d’Italia, ma vedendo il tweet di Assif abbiamo pensato che l’avesse adottata ufficialmente in rappresentanza della categoria. Vi ringraziamo per la precisazione e abbiamo provveduto a correggere il testo e l’infografica in modo da rendere più chiaro il ruolo del gruppo Facebook e dei promotori.

    A presto,
    Team Blogmeter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.