Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!


Notice: Undefined variable: actiontarget in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 290
My Fieldset
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Top Social Campaigns – Le migliori campagne Twitter di gennaio: noi italiani #VediamoPositivo

Di cosa hanno bisogno gli italiani al giorno d’oggi? Di tanta positività, di speranze e di sogni: lo confermano i risultati dell’Osservatorio Top Social Campaigns del mese di gennaio che ha premiato due campagne che hanno come tema principale l’ottimismo: #VediamoPositivo di Generali Italia e #HotelDaSogno di Trivago. All’interno della classifica, ritroviamo anche temi come il calcio, il cibo e l’impegno sociale, sempre cari agli utenti italiani.


BM_Top Social Campaigns - gennaio 2015


#VediamoPositivo: uno sguardo alla bellezza della vita



Il successo della campagna #VediamoPositivo promossa da Generali Italia continua anche nel 2015: la campagna, lanciata per la prima volta il 21 marzo dello scorso anno, ha collezionato diversi successi nelle nostre classifiche mensili nel corso del 2014, raggiungendo lo scorso dicembre, in seguito al rilancio della campagna il 6 novembre, il suo record (finora), con oltre 11,9K tweet. Questo mese il totale dei tweet è inferiore, ma la campagna riesce ancora a coinvolgere gli utenti al punto da aggiudicarsi la medaglia d’oro con ben 5,8K tweet pubblicati da 1,2K autori unici che hanno generato un potenziale di 1,7 milioni di Unique Impressions.
Gli utenti sono stati lieti di contribuire alla campagna condividendo, secondo la richiesta dell’account @VediamoPositivo, creato ad-hoc, citazioni motivazionali o immagini rappresentative della bellezza del nostro Paese, come fatto ad esempio da questo utente, il cui tweet è stato il più condiviso tra quelli legati alla campagna.


  La pubblicazione di tweet relativi alla campagna #VediamoPositivo è stata costante durante tutto il mese. Il picco di tweet (333) si è registrato il 10 gennaio, grazie all’intensa partecipazione dell’account Seidimassafra, che ha condiviso diverse frasi motivazionali e legate alla bellezza di luoghi italiani.
 

#HotelDaSogno: grande affluenza al concorso di Trivago



  La campagna che ha realizzato il picco più alto di buzz, è però la seconda classificata: #HotelDaSogno di Trivago. Si tratta di un’iniziativa finalizzata alla promozione di un concorso della durata di 4 giorni – dal 23 al 26 gennaio – che metteva in palio un voucher del valore di 2.000 € da spendere per una notte in un hotel da sogno a scelta. Gli utenti erano chiamati a descrivere la loro personale idea di hotel da sogno mediante la pubblicazione di tweet che contenessero l’hashtag #HotelDaSogno e la menzione di @Trivago_it. La campagna ha avuto subito un grandissimo successo: anche se limitata a un periodo di tempo molto breve è riuscita a generare 3,6K tweet pubblicati da 810 autori unici che hanno contribuito con circa 4 tweet a testa: il picco si è avuto il giorno del lancio della campagna con ben 1,9K tweet.  
   

#SeguiMSF: la campagna che ha coinvolto il maggior numero di persone



  Se l’ottimismo è ciò che gli italiani auspicano per il loro futuro, l’impegno sociale è un tema che non li lascia mai indifferenti, come testimoniato dalle varie campagne sociali rientrate nelle classifiche dei mesi scorsi. Al terzo posto della nostra classifica troviamo infatti la campagna hashtag #SeguiMSF, lanciata da Medici Senza Frontiere (già promotore di un’altra campagna di grande successo nei mesi scorsi: #STOPEbola) in seguito al raggiungimento dei 100mila follower per ringraziare chi continua a sostenerli e per incoraggiare gli utenti a diffondere le storie e le numerose attività realizzate dall’associazione. La campagna è quella che ha coinvolto il maggior numero di autori unici (circa 2mila) che hanno pubblicato un totale di 2,6K tweet, spesso riprendendo i contenuti pubblicati dall’associazione (2,2K sono infatti i retweet). Questa alta partecipazione ha fatto sì che la campagna totalizzasse un potenziale di Unique Impressions pari a 2,5M, superiore a quello delle due campagne meglio posizionate in classifica. Suoi, infatti, i tre tweet più condivisi in assoluto dagli utenti.


Gli hashtag più utilizzati richiamano le passioni tipicamente italiane



Oltre ai 5 hashtag ufficiali delle campagne, è possibile notare un numero molto alto di hashtag che riguardano l’Italia e le regioni italiane. La maggior parte si riferisce alla campagna #VediamoPositivo che è stata l’occasione per diversi account, come valtournenchepuoi, di condividere immagini e descrizioni di paesaggi tutti italiani e di conseguenza promuovere il territorio. Un’altra buona parte fa invece riferimento alla campagna che si trova al quinto posto della nostra chart e che ha generato 1,9K messaggi: #StorieDiCucina, campagna lanciata da CucinaCorriere per promuovere la collana di libri culinari curata dalla food editor del Corriere Angela Frenda. Il binomio cucina-editoria ha catturato immediatamente l’attenzione degli utenti, che hanno colto l’occasione per diffondere e consigliare le ricette tipiche delle loro regioni, utilizzando i più svariati hashtag: da #sicilia, a #napoli, passando per #wine e giungendo all’hashtag più utilizzato in tema di nutrimento: #Expo2015.



Un numero cospicuo di hashtag riguarda infine il calcio, con riferimento alla campagna che si trova al quinto posto della top 5 e che avuto il bacino di utenti più ampio (4,4 Mln). Stiamo parlando di #CeloCeloManca, hashtag lanciato da Figurine Panini, per promuovere la nuova collezione di figurine 2014-2015. Il grande successo ottenuto della campagna è legato al grandissimo seguito degli account coinvolti, ad esempio i calciatori protagonisti della collezione, che ha quindi permesso di raggiungere un numero molto alto di utenti con un numero relativamente contenuto di tweet (983): solo l’8 gennaio ci sono ben 349 messaggi, generati dalla presentazione dell’album, con la copertina dedicata a Mattia Destro,  attaccante della Roma.


I driver del successo



I risultati della Social Campaigns di gennaio fanno emergere l’interesse degli italiani per temi quali lo sport, la cucina e l’impegno sociale e una generale buona accoglienza nei confronti di contenuti positivi che celebrano i risultati raggiunti (#SeguiMSF), invitano a sognare (#HotelDaSogno) o motivano le persone (#VediamoPositivo).

Anche in questo caso, il conivolgimento di volti noti (ad esempio Mattia Destro) ha permesso di aumentare il successo della campagna in questione (#CeloCeloManca).

Inoltre, si vede come anche player più piccoli, ma in grado di identificare velocemente i trend in corso, possano guadagnarsi la propria nicchia nella produzione di contenuti e nella promozione delle proprie realtà locali, come nel caso dell’account di promozione turistica della Val Tournenche (#VediamoPositivo) o dell’account dedicato alla letteratura Casa Lettori che ha partecipato anche offline alle attività legate a #StorieDiCucina. A maggior ragione, un attento monitoraggio, magari in real time, dei trend legati a queste campagne, può essere utile ai brand (promotori e non), per intervenire con attività di Real Time Marketing ad-hoc.


Per maggiori informazioni, contattaci.


Per vedere le Top Social Campaigns passate, clicca qui.



Hai qualche campagna da segnalarci? Indicala qui sotto.


segnala una campagna


richiedi info

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.