Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!


Notice: Undefined variable: actiontarget in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 290
My Fieldset
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

#Facebookdown: le aziende italiane sperimentano il Real Time Marketing

Mattinata difficile negli uffici di Menlo Park. E, a giudicare dai commenti che hanno iniziato a fioccare su Twitter, anche in tutti gli altri uffici! 

Poco prima delle 10.00 #Facebookdown ha infatti iniziato la sua scalata ai trending topic: gli utenti inizialmente hanno cercato di capire cosa stesse succedendo, ma velocemente sono passati a commentare l’accaduto con battute o lamentele. 

In breve tempo #Facebookdown è quindi diventato l’hashtag più utilizzato, come è stato rilevato dal nostro tool BlogmeterNow, che permette di monitorare in real time le conversazioni su Twitter. 

Come si vede dal grafico, tra le 09.51 e le 10.20 il volume di tweet italiani contententi l’hashtag #Facebookdown è cresciuto in maniera rapida e costante, arrivando a più di 6.000 tweet in 30 minuti e mostrando una prevalenza di opinioni negative sull’accaduto. 

Anche il fumettista più amato dalla rete, @Zerocalcare, ha commentato l’evento e il suo tweet è diventato in breve tempo il più engaging, seguito da quelli di Tgcom24, e dalle battute di David di Tivoli e Simone Sbarbati. 

Ma anche le aziende non hanno perso tempo e hanno visto in questo hashtag un’opportunità per implementare instant campaigns di Real Time Marketing proponendo attività alternative a cui dedicarsi in alternativa allo stare su Facebook. 

Tra le prime a pubblicare, Frescobaldi Vini ha proposto una passeggiata tra i filari 

mentre la Televisione della Svizzera Italiana rimanda al suo sito per ricevere aggiornamenti dal mondo

 Una nota di merito va anche a Durex Italia, che, promuovendo il proprio hashtag #menotechpiùsex, invita gli utenti a utilizzare il tempo in altri modi.


 E così hanno fatto Lonely Planet, Haribo, Touring Club e Samsung Italia

Dopo il famosissimo caso Oreo, durante il balck out avvenuto al superbowl, #Facebookdown è stato quindi un terreno di prova interessante anche per le aziende italiane per sperimentare in prima persona il Real Time Marketing. 

 Update: A quanto pare dobbiamo tutti un ringraziamento a Nutella, che ha deciso di intervenire 🙂 



richiedi info

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.