Blogmeter ospita cookie tecnici e di profilazione di terze parti per poter configurare l'esperienza di navigazione sul sito in modo ottimale e migliorare la pertinenza dei messaggi visualizzati nella navigazione. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica in materia di cookie e per negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.


Richiedi info sul report!


Notice: Undefined variable: actiontarget in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 290
My Fieldset
 

Segnalaci una fan page o profilo Twitter!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una fan page!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un profilo!


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (email valida richiesta)
  4. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci un programma


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Segnalaci una campagna


Notice: Undefined offset: 1 in /var/www/www.blogmeter.it/wp-content/plugins/cforms/cforms.php on line 383
  1. (richiesto)
  2. (richiesto)
  3. (richiesto)
  4. (email valida richiesta)
  5. Leggi l'informativa sulla privacy.
 

Le primarie PD sui social media

Le primarie del Partito Democratico si sono combattute anche in rete, in particolare sui social media.

Dal 30 novembre al 6 dicembre il numero di conversazioni sulle primarie ha superato di poco i 300.000 messaggi, per il 91% provenienti dai social network. Di questi la fetta più consistente, pari al 58% riguarda Matteo Renzi, il 27% Giuseppe Civati e il 15% Gianni Cuperlo. Un volume di conversazioni inferiore della metà rispetto allo  scorso anno.



Poi nella sola giornata di ieri il boom: oltre 140.000 conversazioni, caratterizzate da un mood prevalentemente positivo.


Il picco si è avuto durante il discorso del vincitore e non a caso l’hashtag più usato su Twitter, dopo #primariepd, è stato #Renzi, seguito da #cambiaverso, il suo slogan.

Renzi ha messo a segno anche il tweet e il post più engaging di ieri. Il primo un lapidario “Grazie.”, il secondo un ringraziamento più argomentato: “Gli italiani ci hanno chiesto di far correre il Paese. Ci hanno chiesto di cambiare il gruppo dirigente della sinistra italiana. È arrivato il momento di scrivere la nostra storia. Grazie a tutti voi.”

Per seguire le vicende della politica, che transitano sempre più spesso dai social media, vi consiglio il nostro servizio gratuito Polismeter.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

iscriviti alla newsletter

Cliccando su "iscriviti", dai il tuo consenso al trattamento dei dati.